La Sindrome di Brugada è una malattia ereditaria che colpisce soprattutto i giovani adulti con cuore anatomicamente sano e determina un elevato rischio di morte improvvisa.
Alterazioni elettriche cardiache possono determinare anomalie nella conduzione cardiaca con eventi aritmici, soprattutto tra i 30 e i 40 anni.
Sincopi (improvvisi svenimenti) e morte improvvisa sono le conseguenze più frequenti.
Può essere trattata con successo.

Assegna un voto!
(Visite Tot: 117, Oggi: 1 )
0

Commenti