I Nevi o Nei possono essere di vario tipo in base alla loro origine. In medicina, alla parola nevo ne viene fatta seguire un’altra descrittiva sulla natura del processo (es. nevo melanocitico). I nei si manifestano sulla cute sotto forma di macchie persistenti e talvolta rilevate.
Possono essere suddivisi in melanocitici (costituiti da cellule che derivano dai melanociti), nevi congeniti e acquisiti.
I nevi displastici sono un particolare tipo di neo che si associa più frequentemente al melanoma (uno dei tumori cutanei più aggressivi), per questo è necessario tenere sotto controllo tutti i tipi di nei con la regola dell’ABCDE.
A: Asimmetria.
B: Bordi.
C: Colore.
D: Dimensione.
E: Evoluzione.
Se uno dei precedenti parametri è anomalo o si modifica nel tempo è necessario un approfondimento dermatologico.

(Visite Tot: 189, Oggi: 1 )
0

Commenti