Il microtomo è lo strumento mediante il quale si realizzano delle sezioni di tessuti biologici al fine di studiarli o esaminarli.
Infatti, prima di poter essere osservato al microscopio, un tessuto deve essere fissato, tagliato in fettine molto sottili e colorato.
In questo modo la luce potrà attraversarlo e ne permetterà l’osservazione, per guidare in tempo reale un intervento chirurgico (estemporanea) o in seguito per fare diagnosi.
Con il microtomo, si riescono a realizzare sezioni di meno di 10 micron (1µm = millesimo di millimetro) di tessuto, tali da permettere di osservare un unico strato di cellule!

100% 5
(Visite Tot: 375, Oggi: 1 )
0

Commenti