Il feocromocitoma è un tumore che origina dalle cellule cromaffini del neuroectoderma, le stesse capaci di sintetizzare adrenalina e noradrenalina. Si riscontra a livello del surrene (ma non solo) e si può manifestare con crisi d’ansia, ipertensione arteriosa, tachicardia, ictus e aritmie, anche potenzialmente fatali.
La terapia è chirurgica e, se applicata in tempo, consente la guarigione.

(Visite Tot: 116, Oggi: 1 )
0

Commenti