La Displasia aritmogena del ventricolo destro (ARVD/C) è una causa di morte improvvisa tra i giovani, anche sportivi. E’ dovuta ad anomalie funzionali e strutturali del ventricolo destro del cuore, dovute alla sostituzione di parte della componente muscolare con tessuto fibro-adiposo. Questo tende a favorire la comparsa di aritmie, potenzialmente fatali e in maniera improvvisa.
La trasmissione è genetica e la diagnosi è complessa in quanto le biopsie sono poco sensibili.

(Visite Tot: 102, Oggi: 1 )
0

Commenti