Il Cretinismo è un termine che indica la malattia congenita o acquisita, dovuta alla carenza di ormoni tiroidei.
Se il neonato non produrrà ormoni tiroidei, per carenza congenita o per mancanza di iodio nella dieta, diventerà quello che un tempo i francesi definivano cretino (oggi considerato un vero insulto).
La persona affetta sviluppa un gozzo (un rigonfiamento nel collo dovuto all’ingrossamento della tiroide) e un ritardo mentale e di crescita (anche con nanismo).
Oggi si consiglia in gravidanza l’assunzione di un surplus di iodio e inoltre, alla nascita, viene effettuato un prelievo di sangue sul cordone ombelicale per il dosaggio degli ormoni T4 (tiroxina) e TSH (ormone tireostimolante) e la presenza anticorpi anti-tiroide.

Vota questo articolo.
0

Commenti