La cistite interstiziale è una condizione cronica di dolore e senso di pressione alla vescica, talvolta con aggiunta di dolore pelvico. La condizione viene anche denominata “sindrome della vescica dolorosa” e affligge soprattutto le donne, avendo un impatto importante sulla qualità della vita, specie poiché non esiste una cura definitiva.
A causa di questa condizione, i segnali che dovrebbero portare al cervello le informazioni sul riempimento vescicale, sull’urgenza e sulla capacità di espandersi ulteriormente si “mischiano” e il paziente si ritrova a dover urinare più spesso e con volumi di urine più piccoli.

Vota questo articolo.
0

Commenti