Gli studi scientifici non hanno ancora trovato un univoco meccanismo attraverso il quale il tipo di cibo può influenzare la qualità del nostro sonno, ma esistono evidenze aneddotiche che tutti abbiamo sperimentato. Ecco una lista di cibi potenzialmente “alleati” e  “nemici” del sonno seguiti da una breve spiegazione.

Ciliege –Alleato: uno dei pochi cibi che contiene melatonina, seppur in minime quantità, sembra che aiuti a regolare il nostro orologio interno e a farci riprendere il ritmo del sonno.

Cheesburger – Nemico: pieno di grassi e sale, è assolutamente sconsigliato mangiarlo prima di andare a dormire. Infatti il grasso stimola la secrezione gastrica acida e può peggiorare o causare un reflusso gastro-esofageo.

Latte – Alleato: si vede spesso nei film. Ma funzionerà davvero? Sembra che non si tratti solamente di una leggenda. Infatti il latte contiene triptofano, precursore della famosa serotonina che aiuta a regolare l’umore in senso positivo. E’ un tema molto controverso, può darsi che il Latte aiuti a rilassare semplicemente perché fa riaffiorare ricordi d’infanzia (periodo in cui solitamente se ne assume molto).

Vino – Nemico: da molto tempo si sa che peggiora la qualità del sonno. Viene infatti metabolizzato in modo rapido e causa multipli risvegli notturni. Inoltre, può peggiorare il russare e dunque disturbare il/la partner.

Riso Jasmine – Alleato: viene digerito lentamente e permette un aumento costante ma lento della glicemia. Dunque è un cibo leggero e indicato perché stressa poco il nostro apparato digerente.

CafféNemico: chiaramente, per il suo contenuto in caffeina che mantiene svegli e all’erta, è sconsigliato. Ma questo dipende in parte dalla nostra tolleranza alla sostanza.

Cereali – Alleati: generalmente buoni, soprattutto se accompagnano una tazza di latte (leggi sopra), si consiglia sempre di non consumarne un’intera scatola prima di andare a dormire.

Cioccolato fondenteNemico: contiene caffeina, anche se può avere un buon impatto sull’umore per il suo contenuto in amminoacidi precursori di neurotrasmettitori.

BananaAlleato: contiene magnesio e potassio, due rilassanti muscolari del tutto naturali e indispensabili per il nostro corpo. Effetti benefici anche per il cuore e per il sistema nervoso.

PatataAlleato: contiene magnesio e potassio ed è una fonte di carboidrati a lento rilascio.

PolloNemico: alto contenuto di proteine, ciò significa che la digestione viene rallentata eccessivamente. L’organismo tende ad essere troppo impegnato con il metabolismo, anziché favorire una buona qualità del sonno.

 

Assegna un voto!
(Visite Tot: 299, Oggi: 1 )
0

Commenti