L’Alessitimia è l’incapacità di riconoscere e descrivere agli altri le proprie emozioni. L’alessitimico ha difficoltà a trovare le parole per riferire ciò che sta provando e non è in grado di riconoscere il vissuto emozionale del prossimo.
Solitamente è anche presente un deficit nelle capacità immaginative, fino alla totale assenza di “fantasia”.
Anche la capacità di introspezione è al di sotto della media, esitandone un carattere chiuso-riservato o molto conforme alla massa perché non in grado di “guardarsi dentro”.
L’alessitimico prova in realtà delle emozioni, ma le vive soprattutto a livello psicosomatico, senza interpretazione intellettiva e/o esternazione
Spesso l’alessitimia accompagna altri disturbi psichici, tra cui ansia e depressione.

Assegna un voto!
(Visite Tot: 211, Oggi: 1 )
0

Commenti